(+39) 320 0610660 info@iltigulliononmolla.it
4 Comuni, 8 Associazioni, 1 unico cuore, 1 unico conto

Consegnati i primi fondi alle attività più danneggiate

Consegnati i primi fondi alle attività più danneggiate

A seguito della riunione avvenuta a Genova in data 12 febbraio 2019, la cifra raccolta e che risulta sul conto corrente unico  individuato dall’IBAN IT32Z0503432110000000004306, intestato a Paolo Odone Ascom Genova, fornitaci dal Vice Presidente Ascom-Genova Oscar Cattaneo presente l’Avv. Aldo  Bruzzone, nella prima fase de il Tigullio non Molla è di Euro 24.895,98.

Dopo aver adempiuto a tutte le formalità necessarie, tale cifra, debitamente ripartita, secondo i criteri ai quali  il comitato di fatto denominato “il Tigullio non Molla” si è attenuto, di cui per doverosa trasparenza pubblichiamo il verbale già protocollato nei 4 Comuni, è stata da Genova bonificata a 8 attività del territorio,  con consegna formale in data odierna, lunedì 25 febbraio. Si ricorda che la raccolta continua con una seconda fase che si chiuderà intorno al 1°Maggio, che il conto e  l’IBAN sul quale versare è sempre attivo e che di aiuti ne servono ancora tanti. 

A tal proposito e col fine di non lasciare indietro nessuno,  si chiede sin d’ora la collaborazione delle Amministrazioni dei quattro Comuni e delle Associazioni del Territorio a segnalare agli aderenti “il Tigullio non Molla” esigenze ed eventuali destinazioni particolari, così pure a chi danneggiato, di segnalare  desiderio ed esigenza  di  un contributo. 

Al termine della seconda fase, dopo la pausa estiva, il 30 settembre 2019, si valuterà se sarà necessaria una terza fase.

Nella speranza di aver dato, anche se piccolo, un aiuto concreto, RINGRAZIAMO  tutti  coloro che hanno contribuito e andiamo avanti, perché IL TIGULLIO NON MOLLA!

Contribuisci anche tu!

Iban:    IT32Z0503432110000000004306

COnto corrente “IL TIGULLIO NON MOLLA”    c/o BPM   –  SWIFT: BAPPIT21R82
Aiutaci a diffondere questa notizia: