(+39) 320 0610660 info@iltigulliononmolla.it
4 Comuni, 8 Associazioni, 1 unico cuore, 1 unico conto

Tutti gli AIUTI CONCRETI per le attività danneggiate

Tutti gli AIUTI CONCRETI per le attività danneggiate

INCONTRO del 30 gennaio c/o Hotel Italia & Lido- Rapallo
ELENCO e RESOCONTO degli  AIUTI REALI FRUIBILI ADESSO 
– 7 aiuti IMMEDIATI E 3 PROMESSI

1 – Sconto del 75% sul suolo pubblico

Innanzitutto  per tutte le attività danneggiate dalla mareggiata  del Comune di Rapallo è  possibile OTTENERE LO SCONTO del 75%varato dal Comune, sulla tassa di occupazione suolo pubblico permanente anche per chi l’avesse già pagata per intero, visto che la scadenza era quella del 31 gennaio. L’Assessore Alessandra Ferrara ha annunciato infatti, un proprio incontro con ICA per la formalizzazione di una proroga sino al 30 Aprile ( e le somme già versate potranno essere utilizzate in compensazione ).  Ricordo che tra l’altro si deve protocollare la richiesta di sconto sia in Comune che presso ICA allegando la richiesta danni presentata alla Camera di Commercio (informarsi sui dettagli)  In data odierna 04.02.19, si conferma che ICA ha accettato di ritenersi  valide  anche le domande che saranno presentate dopo il 31 gennaio.

2 – Risparmiare imposte sul personale

La dottoressa  Danila Zappaterra dell’Agenzia di servizi per l’impiego During , – tel.  346 3557291
si è messa a disposizione per  valutare con ogni attività, quante e quali risorse umane sono disponibili per  ciascuno, per assunzioni con regolari contratti di lavoro  a tempo determinato che prevedono un grosso risparmio su imposte e contributi  per personale,  quali inserimento di apprendisti, o di accesso ai contributi per l’inserimento lavorativo di under 35 o il reinserimento degli over 40. Queste agevolazioni sono accessibili per TUTTI.  

3 – Come risparmiare sulle utenze

OFFERTA di risparmio di 360 Euro sulle utenze, studiata  per le ATTIVITA’ DANNEGGIATE ma estendibile a  tutte le utenze facenti capo a partita iva esistenti ed operative nel territorio di Zoagli, Rapallo, S. Margherita Ligure e Portofino; proposta da Cesare Rinaldi che attraverso UNOGAS  offre uno sconto di 30 euro per 6 mesi su ciascuna fornitura di metano e corrente elettrica, trascorsi i 6 mesi non vi è alcun obbligo di continuare il contratto, che inoltre  applica la tariffa minima del listino di maggior tutela,  e si può tornare ad altro gestore. Tel. 0185 260990 – ore ufficio

4 – Ristrutturazioni agevolate

Le  seguenti Aziende:  si sono rese disponibili a sopralluoghi in loco e preventivi gratuiti con la disponibilità  a valutare per ciascuno forme di risparmio e pagamenti personalizzati.  Referente per contattarle il sig. Paolo Razeto tel. 335 5216709

  • CARIMATI s.r.l. (BG.) –  Fulvio Cecchinato – per arredi Bar, Ristoranti, e completi per Hotel (banconi bar, arredi ristoranti, bar, Hotel ecc)
  • KAT  Italia s.r.l. –  presente funzionario di zona M. Mazzarella – Allestimenti per esterni (Verande, Tende elettriche e non  ecc.)
  • AURO TecnologieIng. OOYEN- Illuminazioni a LED con RISPARMI ENERGETICI FINO AL 65/70%
  • PF  SERVIZI – Piccoli Interventi manutenzione imbiancatura, muratura e dove necessita operai specializzati in interventi su fune.
  • PIEMONTE Servizi  –  Ing. Solaro – Pulizia da detriti mareggiata, rimozione amianto, rifacimento e manutenzione tetti, edilizia in generale.
  • BAGGI  LUX  – Impianti e sistemi di illuminazione di moltissime tipologie  con attenzione al basso consumo
  • OUR HOME –  Arredi per locali commerciali e strutture pubbliche
  • AMBER GREENPavimenti in resina e rivestimenti decorativi
  • BETTARINI GRUMontaggi e smontaggio di strutture metalliche ecc. (tipo pontili) 

5 – Fruire dei fondi di garanzia

Attraverso CONFESERCENTI – Enrico CASTAGNONE –  è possibile ottenere una garanzia del 50% per accedere ad un prestito di massimo 50.000 Euro

6 – Polizze assicurative ad hoc

Si stanno attendendo preventivi da Compagnie Assicurative disponibili a costituire Polizze Assicurative per danni atmosferici e mareggiata a costi accessibili e coperture adeguate

7 – Accedere a contributi a fondo perduto

Si ricorda che è appena uscito il bando “Energia rinnovabile per le imprese” destinato anche alle micro imprese, ove è concesso un CONTRIBUTO a FONDO PERDUTO sino al 40% della spesa  oppure un finanziamento a tasso agevolato-  ATTENZIONE LE DOMANDE DEVONO PERVENIRE DALL’1 ALL’11 MARZO – per chi ad esempio dovesse rifare impianto elettrico o di condizionamento e /o riscaldamento ecc. come da bando (per info contattare sempre Paolo Razeto)

Promessa 1 – Agevolazioni da ottenere

Un aiuto insperato e di notevole importanza  è arrivato in questo incontro  da Eraldo Menconi  Amministratore delegato di HD Finance settore  creditbroker: si è messo a disposizione gratuitamente , col suo tempo e le sue competenze per  rappresentarci al fine di   ottenere le stesse agevolazioni date alle zone terremotate, come ad es. la moratoria dei mutui e la sospensione delle imposte per un certo periodo, forte inoltre della sua esperienza proprio nelle Marche ove operava nel periodo del terremoto.

Se  non si ottenesse quanto sopra si farà portavoce direttamente  presso Ass. Bancaria Italiana – ABI per ottenere un accordo con sistema bancario in merito a moratoria mutui e fondi agevolati.

Inoltre si renderà parte attiva per trovare la possibilità di accedere DIRETTAMENTE  a garanzie MCC MedioCredito Centrale  che garantiscono l’80%  dell’importo richiesto e necessario per ristrutturare e/o  per allungare i periodi di rimborso rate al fine di risparmiare sui tassi e ridurre l’importo delle rate stesse.

 A tal fine dopo la riunione, davanti ad una pizza abbiamo ampliato questa possibilità e organizzeremo a breve, un tavolo di lavoro specifico, invitando anche  il Sindaco per fare il punto di come procedere il più presto possibile. Non possiamo che ringraziare il dott. Menconi che ci ha offerto gratuitamente il suo tempo e le sue competenze per “contrattare” per tutti noi questi aiuti, nelle specifiche “sedi  dei bottoni”. ( per contatto telefonico richiedere numero)
Queste le proposte principali  quali aiuto concreto per tutte le attività danneggiate. 

Le ulteriori promesse

Inoltre  alla riunione, ma sarà il tempo a confermarcelo:

  • Il sindaco Carlo Bagnasco ha annunciato che ci saranno risarcimenti a fondo perduto  «Il Governo ha stanziato fondi anche per i privati danneggiati dalla mareggiata di fine ottobre nell’ambito degli  800 milioni (nazionali) per Protezione Civile»
  • Riccardo Gaiaschi , nel suo ruolo di referente Confartigianato e presidente Coage ha annunciatp che ci saranno  anche  tramite fondi  Filse  « fondi a garanzia per prestiti,  mentre non ne risultano a fondo perduto».—

In conclusione

Nella speranza che il lavoro svolto per questo incontro di concrete possibilità possa  essere di aiuto,  ringrazio tutti coloro che sono intervenuti,  in particolare rivolgo anche un “in bocca al lupo” al dott. Menconi  affinchè riesca nel suo intento e  per il quale vi terremo aggiornati di ogni sviluppo.

P.S. : Si precisa che le Aziende sopra  elencate sono quelle che si sono offerte spontaneamente aderendo al Tigullio non Molla e non ne escludono altre che potrebbero praticare le stesse agevolazioni. 
Nadia Molinaris  (320 0610660)

Aiutaci a diffondere questa notizia: